Università Cattolica del Sacro Cuore

Link funzionali



CattolicaNews Newsletter Rassegna Stampa Area Stampa
  • conciliazione famiglia-lavoro

    Milano

    Famiglia-lavoro in Tv, la conciliazione non fa notizia

    Tre studi dell’ateneo sul grado di copertura mediatica, mostrano che il problema è praticamente assente nei telegiornali nazionali (40 citazioni su 413mila notizie), fortemente semplificato in oltre 1.200 film dell’ultima decade e trattato in modo ambivalente dalla serialità televisiva: innovativo nella fiction, tradizionalista nel factual entertainment

  • transcrime

    Milano

    Transcrime, 80 miliardi di ricavi per le mafie in Europa

    Secondo i primi risultati del progetto di ricerca Organised Crime Portfolio, presentati a Bruxelles alla presenza del commissario europeo Cecilia Malmstrom e del ministro Angelino Alfano, a tanto ammonta il volume d’affari nei 28 Paesi Ue

  • Nature, Volume 513 Number 7518 pp279-454 - 18 September 2014

    Roma

    Italiani con gli occhi a mandorla

    Scienziati dell’Università Cattolica, con un maxi-studio di genetica e antropologia che ha conquistato la copertina di Nature, rivelano che gli Europei sono “figli” non di due ma di tre onde migratorie primitive, la terza ondata di genti venute dal Nord e dalla Siberia. Una ricerca che spiega anche alcune caratteristiche genetiche che ci contraddistinguono

  • Il rettore dell'Università degli Studi di Milano Gianluca Vago e il rettore dell'Università Cattolica Franco Anelli

    Ateneo, Cremona

    Sicurezza alimentare, parte la Scuola Cattolica-Statale

    Con un dottorato che prenderà il via in concomitanza con Expo 2015 prende forma il programma di collaborazione tra le due università milanesi, Miur e ministero della Salute. Il rettore Franco Anelli: «Potrebbe diventare l’eredità dell’esposizione universale»




EDUCATT

Pierre Rabhi. Il contadino poeta che respira con la terra

a cura di Giovanna Salvioni, Educatt, Milano 2011, € 3,00

Libri
di Carmela Pierini

Pierre Rabhi. Il contadino poeta che respira con la terra «La società cambierà quando la morale e l’etica investiranno le nostre riflessioni»; questa la sostanza della filosofia di Pierre Rabhi – esperto Onu per lo sviluppo delle Terre Aride e fondatore del Colibris, Mouvement pour la Terre et l’Humanisme – trasformata in filo conduttore della sua intera esistenza. Nato nel sud dell’Algeria da una famiglia musulmana, riceve un’educazione tessuta di religione e multiculturalismo tanto da scegliere di divenire cattolico e trasferirsi in Francia. Di qui l’apertura verso l’agricoltura e la ricerca di un nuovo modello di interazione con l’ambiente: la terra intesa come risorsa da preservare, fonte di nutrimento ma anche componente alla quale rimandare l’intera vita dell’uomo.

Il contadino poeta che respira con la terra, a cura di Giovanna Salvioni, racconta, in poche pagine, la rivoluzione del pensare operata da Pierre Rabhi, ancora scarsamente diffusa in Italia anche a causa della mancanza di sue opere tradotte. Sfogliando il volume, che presenta tra l’altro la prima traduzione dell’articolo Il Senso del Sacro, troviamo raccolti vari contributi che, completati da un’esaustiva bibliografia, restituiscono l’intensa spiritualità del “contadino poeta”.

 

«Responsabilità e piena coscienza di sé, riflessione silenziosa, apertura verso gli altri e buone relazioni sociali, gioia di vivere quotidianamente espressa nei modi più vari e piacevoli»: queste, come sottolinea la curatrice del volume, «sono le realtà che Rabhi sottolinea e ritiene indispensabili affinché tutti gli uomini, in tutti i paesi, possano migliorare la propria esistenza e riaffermare la propria dignità».

 

 

Carmela Pierini