Università Cattolica del Sacro Cuore

Link funzionali



CattolicaNews Newsletter Rassegna Stampa Area Stampa
  • tavolo Cappellini

    Milano

    Tre progetti a favore del patrimonio culturale lombardo

    L’ateneo di largo Gemelli ha ottenuto un cospicuo finanziamento dalla Regione Lombardia rivolto alle università lombarde per contribuire alla ricerca e alla valorizzazione delle risorse culturali

  • Studenti della Cattolica nei chiostri

    Ateneo

    15 mln per il diritto allo studio

    A tanto ammonta l’investimento dell’ateneo tra esoneri totali, agevolazioni e interventi. E, anche quest’anno, manovra straordinaria da 800mila euro per garantire le borse di studio anche agli studenti idonei non beneficiari

  • Food Poverty

    Milano

    Povera patria

    Il volto della povertà in Italia non ha i tratti solo dello straniero o del barbone ma è molto più vicino a noi, come dimostra la ricerca sulla povertà alimentare nel nostro Paese promossa dal Banco Alimentare e pubblicata da Vita e Pensiero

  • stiglitz_th_200.jpg

    Milano

    Stiglitz, che errori con la Grecia

    Secondo il Premio Nobel per l’Economia 2001, in Cattolica per inaugurare Complexity Lab in Economics, l’uscita del Paese ellenico dall’euro segnerebbe la fine della solidarietà europea e aprirebbe a nuove crisi. La nostra intervista VIDEO




MILANO

Geopolitica, una finestra sul mondo

Si è concluso lo scorso 8 giugno l’ormai consueto appuntamento con il corso di formazione rivolto a studenti e docenti promosso dal Cestingeo. Quest’anno focus su Siria, primavera araba e gestione delle risorse idriche

News dalle Sedi, Milano
Pubblicato: 27 giugno 2012

Cestingeo 2012

Con la presentazione in Università Cattolica dei lavori di ricerca di otto gruppi di studenti delle scuole superiori di Valenza e Casale Monferrato, si è concluso, lo scorso 8 giugno, il III Corso di Geopolitica organizzato dal Centro Internazionale di Studi di Geopolitica (Cestingeo), fondato dal professor Maurizio Carandini e coordinato da Riccardo Redaelli, docente di Geopolitica presso la facoltà di Scienze politiche dell’Ateneo.

Il corso, realizzato grazie anche al sostegno finanziario di fondazioni bancarie ed enti privati, ha l’obiettivo di coinvolgere i ragazzi nell’analisi delle principali dinamiche tra le complesse realtà del mondo contemporaneo e di farli riflettere sulle implicazioni politiche, economiche e sociali. Il progetto si è articolato in tre moduli: il primo di formazione e aggiornamento, riguardo temi internazionalisti e geopolitici, è rivolto ai docenti delle scuole secondarie; il secondo, strutturato in una serie di lezioni metodologiche e tematiche, è rivolto invece agli studenti, ai quali è stato chiesto – con il terzo modulo – di organizzarsi in gruppi di lavoro e realizzare una ricerca. I singoli progetti di ricerca sono stati coordinati dai professori Aldo Pigoli, Andrea Plebani, Chiara Molinari e Riccardo Redaelli della Cattolica insieme con i docenti –tutor delle scuole superiori.

Varie e di grande attualità le tematiche affrontate nei lavori realizzati dagli studenti: la geopolitica dell’acqua (con particolare attenzione ai problemi posti dalla gestione delle risorse idriche in Turchia, Siria, Egitto, Israele, Africa, India e Cina), la primavera araba, la crisi in Siria, il Maghreb e le problematiche legate ai fenomeni migratori, le catastrofi naturali, gli incidenti nucleari e le emergenze umanitarie. Alle presentazioni, che hanno permesso agli studenti delle scuole secondarie superiori un primo e diretto contatto con il mondo universitario, ha fatto seguito un dibattito nel corso del quale i ragazzi, tramite domande e osservazioni pertinenti, hanno dimostrato di avere ben acquisito le metodologie di ricerca e di analisi apprese durante le lezioni teoriche. Il corso di Geopolitica promosso da Cestingeo rappresenta non solo un ponte tra la scuola e l’università, ma anche una vera e propria finestra sulle molteplici realtà del mondo contemporaneo.




Libri

Pierre Rabhi. Il contadino poeta che respira con la terra

a cura di Giovanna Salvioni, Educatt, Milano 2011, € 3,00

Lezioni di diritto pubblico

Un agevole testo di studio che si discosta dai manuali tradizionali per la voglia di semplificare strutturalmente una materia complessa