Università Cattolica del Sacro Cuore

Link funzionali



CattolicaNews Newsletter Rassegna Stampa Area Stampa
  • marshall_th.jpg

    Roma

    Barry J. Marshall, un ricercatore coraggioso

    L’Università Cattolica ha conferito la laurea honoris causa in Medicina e chirurgia al Nobel scopritore dell’Helicobacter pylori, causa dell’ulcera peptica 

  • Chiara Galiazzo (foto Rockol.it)

    Milano

    Chiara Galiazzo torna nei chiostri

    La cantante, vincitrice di X Factor 2012, laureata in Economia in Cattolica, sarà ospite della sede di largo Gemelli martedì 16 settembre a chiusura della caccia al tesoro per i nuovi studenti internazionali

  • Fondazione

    Roma

    Campobasso, nuovi vertici della Fondazione Giovanni Paolo II

    Il direttore del Policlinico "Agostino Gemelli" Maurizio Guizzardi è stato nominato alla guida del  nuovo Consiglio di amministrazione. Ai nuovi organi il compito di valutare la situazione attuale e i possibili scenari futuri, nel contesto della sanità molisana

  • Joseph Weiler

    Milano

    Dottorati, non solo accademia

    Secondo Joseph H.H. Weiler, presidente dello European University Institute, mettere mano alla riforma dei dottorati di ricerca in Europa è rischioso ma necessario. Tra i problemi da affrontare, la solitudine intellettuale e sociale del dottorato, la revisione del rapporto con il relatore ma soprattutto la differenziazione dei programmi tra percorsi destinati alla carriera accademica e quelli finalizzati al mondo delle professioni PUBBLICATO IL NUOVO BANDO




Premio

Start Cup Milano Lombardia 2011: da giovani imprenditori a “Nuovi Mille”

Al via la nuova edizione della business plan competition delle Università e degli Incubatori lombardi

News dalle Sedi, Milano
Pubblicato: 07 aprile 2011

Logo StartCup

Studenti, laureati, dottorandi, ricercatori: a chiunque abbia un'idea d’impresa originale e innovativa, ad alto contenuto tecnologico, si rivolge Start Cup Milano Lombardia, la business plan competition che sostiene la ricerca e l’innovazione valorizzando principalmente le potenzialità dell’integrazione tra sistema universitario e rete degli incubatori/acceleratori d’impresa.

Per presentare la propria idea d’impresa c’è tempo fino al 30 giugno (ad una selezione delle idee che perverranno entro il 27 maggio verrà offerto un servizio di formazione per la stesura del business plan), mentre il 7 settembre è la scadenza per l’invio del business plan completo. Tutte le informazioni per la partecipazione, che è gratuita e assistita, sono su www.startcupml.net.

Manifeo iniziativa Starcup 2011La competizione, giunta alla sua nona edizione, è organizzata quest’anno da una cordata particolarmente numerosa, coordinata dall’Università degli Studi di Milano. La promuovono infatti, oltre alla Statale: Politecnico di Milano, Università Commerciale Luigi Bocconi, Università degli Studi di Milano-Bicocca, Università degli Studi di Bergamo, Università degli Studi di Pavia, Università degli Studi di Brescia, Università Cattolica del Sacro Cuore, Acceleratore d’Impresa del Politecnico di Milano, gestito dalla Fondazione Politecnico di Milano, Fondazione Filarete per le Bioscienze e l’Innovazione, Parco Tecnologico Padano - Incubatore Alimenta, CISI scrl.

I business plan concorreranno in quattro categorie settoriali: Scienze della vita, Tecnologie per l’ambiente & agro-food, ICT, Social Innovation. I progetti saranno selezionati, da una giuria di esperti e rappresentanti di istituzioni finanziarie, sulla base di originalità, innovatività, mercato, team, appeal per investitori, completezza e coerenza del progetto d’impresa.

Oltre ai premi in denaro e servizi, i progetti vincitori parteciperanno al Premio Nazionale per l’Innovazione, che quest’anno, insieme a Working Capital promuove il concorso “Alla ricerca dei nuovi 1000: gli innovatori che possono cambiare il Paese”, con finale nazionale il 20 novembre 2011 a Torino.
I dati delle edizioni precedenti confermano l’interesse crescente tra i giovani per iniziative che integrano la formazione universitaria con il valore aggiunto di una specifica cultura imprenditoriale: l’edizione scorsa ha registrato una diminuzione dell’età media dei partecipanti, scesa a 31 anni, e il più alto numero di progetti in gara dal 2003 (57).

Il bando di Start Cup Milano Lombardia 2011 è stato presentato in un cocktail event martedì 12 aprile alle ore 18.30 all’Università Statale di Milano.