La tua ricerca ha prodotto 4 risultati per borsadistudio:

Una borsa tra psicologia e Big data

Milano Una borsa tra psicologia e Big data A Lorenzo Nardi , al primo anno della magistrale “Psicologia delle organizzazioni: risorse umane, marketing e comunicazione”, il premio assegnato alla memoria di Luca Belloni, manager di Kantar Millward Brown. maggio 2018 E’ una borsa di studio da 2.500 euro quella che ha ricevuto Lorenzo Nardi , al primo anno di “Psicologia delle organizzazioni: risorse umane, marketing e comunicazione”. Lorenzo Nardi, dopo una tesi triennale su “La mala-informazione nel contesto attuale: dinamiche sociali, aspetti cognitivi e ruolo attivo nel dibattito politico”, oggi è al primo anno della laurea magistrale in Cattolica a Milano. Ha scelto questo percorso perché rispondeva ai suoi interessi e gli offre l’opportunità di approfondire gli argomenti della sua tesi. L’uso dei big data derivanti dall’analisi dei social network è utile ad esempio per le previsioni dell’orientamento politico, per quantificare l’influenza dei media nella percezione che il pubblico ha di un candidato e in questo modo si può monitorare l’opinione pubblica e individuare gli argomenti che destano maggiore attenzione. Questo è uno dei temi che Lorenzo vuole continuare a studiare in Università Cattolica. Alla consegna della borsa martedì 15 maggio in via Nirone erano presenti Eugenio Tavolaro, Chief Operating Officer, Italy – Insights Division - Kantar, i docenti della Cattolica Guendalina Graffigna e Edoardo Lozza, coordinatore della laurea magistrale in Psicologia delle organizzazioni.

 

A Giorgia la borsa di studio Gardi

piacenza A Giorgia la borsa di studio Gardi La studentessa si è aggiudicata il riconoscimento dedicato ai migliori allievi del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza della sede piacentina dell’Ateneo. È un incentivo a fare sempre meglio e ripagare la fiducia che mi è stata accordata». maggio 2018 «Ricevere questo premio non costituisce soltanto un momento di valorizzazione del mio percorso didattico e personale, ma è per me un incentivo a fare sempre meglio e ripagare la fiducia che oggi è stata riposta in me». Con queste parole Giorgia Favro ha espresso la sua soddisfazione nel ricevere la borsa di studio intitolata all’avvocato Giuseppe Gardi in coda all’evento organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università Cattolica sul Diritto Agro-alimentare europeo. L’Avvocato Gardi, scomparso nel dicembre del 2002, è stato un professionista molto stimato nel Foro piacentino e in ambito nazionale e internazionale. È stato inoltre avvocato di grandi aziende, delle quali ha curato anche la costituzione, e per anni il legale fiduciario di importanti realtà. La borsa di studio, dedicata ai giovani studenti del Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza della sede piacentina dell’Università Cattolica, vuole onorare la grande considerazione e paterna fiducia che nutriva nei confronti dei giovani colleghi.

 

Giurisprudenza, borsa da 1500 euro

Piacenza Giurisprudenza, borsa da 1500 euro Per partecipare alla selezione per il premio intitolato alla memoria dell’avvocato Giuseppe Gardi è necessario essere iscritti al secondo anno del corso di laurea magistrale nella sede di Piacenza. Le domande vanno presentate entro il 6 luglio 07 giugno 2017 Un premio agli studenti di Giurisprudenza più meritevoli nella sede di Piacenza. Una borsa di studio del valore di 1500 euro è stata istituita in memoria dell’avvocato Giuseppe Gardi ed è riservata a chi che non è risultato idoneo nella graduatoria Educatt. Per partecipare alla selezione è necessario essere iscritti al secondo anno del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza e avere superato entro il 30 settembre 2016 l’esame di Istituzioni di diritto privato. Tutta la documentazione necessaria dovrà essere consegnata alla Direzione di sede entro il 6 luglio 2017 . La borsa di studio sarà assegnata da una Commissione nominata dal Rettore, di cui faranno parte anche i famigliari dell’avvocato Giuseppe Gardi. borsadistudio #piacenza #giurisprudenza #giuseppegardi Facebook Twitter Send by mail.

 

A Londra a studiare inglese gratis

piacenza A Londra a studiare inglese gratis Dieci borse di studio per le matricole delle laure magistrali in Gestione d’azienda e in Food Marketing saranno assegnate sulla base del merito e permetterano di volare oltre Manica a luglio e agosto. Le domande vanno presentate entro il 15 maggio. maggio 2017 Dieci borse di studio per imparare a destreggiarsi in lingua inglese tra colloqui di lavoro, meeting, telefonate, contrattazioni. Il costo di iscrizione al corso pari a 2.235 euro sarà infatti a carico dell’Università Cattolica, mentre le spese di viaggio, alloggio e vitto, resteranno a carico dello studente. La documentazione per partecipare al bando dovrà essere inviata entro il 15 maggio 2017 alla direzione di sede in via Emilia Parmense, 84, 29122 Piacenza; email: direzione.sede-pc@unicatt.it #borsadistudio #londra #inghilterra #inglese Facebook Twitter Send by mail.

 
Go top