La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per cinquecento:

La Viganò alla mostra sul Tiziano

Biblioteca delle scienze Carlo Viganò La Viganò alla mostra sul Tiziano Due preziose cinquecentine della Biblioteca di Storia delle Scienze dell'Università Cattolica esposte al Museo Santa Giulia nel percorso dedicato alla pittura del '500 tra Brescia e Venezia. Sui frontespizi i ritratti di Nicolò Tartaglia e Agostino Gallo. marzo 2018 di Enrico Valseriati* Trovano spazio anche due piccoli ma preziosi volumi della collezione appartenuta a Carlo Viganò , all'interno del percorso espositivo "Tiziano e la pittura del Cinquecento tra Venezia e Brescia", in corso fino al 1° luglio 2018 al Museo Santa Giulia di Brescia. Se la forte presenza veneziana a Brescia si spiega ovviamente con la dominazione politica marciana, meno scontata è la presenza dei bresciani in laguna durante la prima età moderna. Oltre allo splendido ritratto di Francesco Richino raffigurante Gallo. Oltre al Codice dei privilegi del 1471-73 (Brescia, Biblioteca Queriniana, H V 5), sono stati esposti infatti il meraviglioso dipinto di Savoldo con la riva degli Schiavoni, la pianta di Donato Rascicotti della città di Brescia (anche in gigantografia calcografica) e la carta del territorio bresciano di Leone Pallavicino . dottore di ricerca e collaboratore dell'Università Cattolica del Sacro Cuore #bibliotecadellescienze #carlovigano #tiziano #mostra #pittura #manoscritti #cinquecento Facebook Twitter Send by mail.

 
Go top