La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per adrianobausola:

Adriano Bausola e l’attualità della sua opera

Anniversario Adriano Bausola e l’attualità della sua opera A vent’anni dalla sua scomparsa gli allievi ricordano il filosofo morale che fu anche rettore dell’Università Cattolica dal 1983 al 1998. L’anniversario della scomparsa il 28 aprile del 2000, causa lockdown, è stato celebrato il 9 dicembre con un convegno su piattaforma Teams, organizzato dal Centro di Ateneo di Bioetica e di Scienze della vita, in cui gli allievi hanno inteso ricordare il suo pensiero filosofico e l’esito dei suoi studi. Per questo, ha affermato ancora il rettore Anelli, Bausola è l’esempio di chi ha continuato a porsi delle domande prima ancora di cercare le risposte: «Un punto di riferimento, un testimone che ci accompagna nel secondo secolo di vita dell’Ateneo». I numerosi interventi che si sono succeduti più che parlare di Bausola - «che non amava molto le celebrazioni» - hanno fatto parlare il filosofo Bausola, con l’ausilio di video che il professor Pessina ha recuperato con alcuni interventi bausoliani. Nella sessione moderata da Roberto Diodato su “La filosofia di Adriano Bausola, tra etica e storia della filosofia” sono intervenuti Domenico Bosco , dell’Università degli Studi G. D’Annunzio di Chieti-Pescara che ha parlato di “Nostalgia della perduta grandezza. Dario Sacchi si è soffermato su “Bausola e lo storicismo di Benedetto Croce”, Roberto Gilardi , dell’Università degli Studi di Padova ha proposto una relazione dal titolo “Fini ultimi, verità e libertà. Insomma, l’esame della sua opera e degli autori studiati, i riferimenti al suo ruolo di intellettuale, attivo nelle istituzioni civili ed ecclesiali, consentono di dire che Adriano Bausola rappresenta una parte importante della nostra storia.

 
Go top