La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per carlo maria martini:

Martini e il futuro dell’Europa

Il futuro dell’Europa nel pensiero e nell’opera di Carlo Maria Martini ”, realizzata con il contributo della Fondazione Carlo Maria Martini che ha messo a disposizione il ricco archivio per l’analisi dei documenti che saranno esposti. L’idea è nata dall’incontro di due ricorrenze: da un lato i cinquant’anni del dipartimento di Scienze Religiose dell’Università Cattolica , fondato nel 1969 da Giuseppe Lazzati, allora Rettore dell’Ateneo, e da Padre Raniero Cantalamessa, oggi Predicatore della casa Apostolica; d all’altro lato, i trent’anni dalla caduta del Muro di Berlino nel 1989. Tradizione e Contemporaneità” della facoltà di Lettere e Filosofia è stata condotta una ricerca sull’attività del cardinale Carlo Maria Martini, Arcivescovo di Milano dal 1980 al 2002, quale Presidente del Consiglio delle Conferenze episcopali d’Europa tra il 1986 e il 1993. L’evento sarà un’occasione preziosa offerta innanzitutto agli studenti per fare memoria di un avvenimento decisivo nella storia dell’Europa e di una figura che ne è stata protagonista, attraverso una breve, ma ricca, esposizione documentaria e audiovisuale. Fin dalla sua fondazione, la finalità del dipartimento di Scienze religiose è stata quella di promuovere la più aggiornata indagine accademica sui vari aspetti dei fenomeni religiosi in relazione al loro contesto storico e al tempo stesso favorirne una conoscenza che non si limitasse al solo contesto accademico. In questo senso è particolarmente significativa la mostra che prelude al convegno “ I cinquant’anni del Dipartimento di Scienze Religiose (1969-2019). Dalla proposta conciliare alla società post-secolare” che giovedì 12 dicembre chiuderà il ciclo di eventi celebrativi aperto lo scorso ottobre con il convegno internazionale “ Religious traditions in the face of the crisis of the liberal system ”.

 
Go top