La tua ricerca ha prodotto 2 risultati per elearning:

Relazioni internazionali, torna il Mooc

Managing è il concetto di fondo: mira a dare strumenti di capacità gestionale operativa nell’ambito ampio delle Relazioni Internazionali, relazioni economiche, politiche e geopolitiche. Quali sono le novità di questa seconda edizione Mooc? «Abbiamo cercato di gestire al meglio il tema dell’interazione tra i partecipanti, un aspetto cruciale in ogni Massive Open Online Course. Non punta a dare una competenza verticale su un tema, ma mira ad aprire la mente del corsista di fonte a quello che significa operare o confrontarsi con il sistema internazionale, dotandolo di strumenti atti a gestire il contesto internazionale». Chi ha sviluppato la conoscenza deve capire che è un percorso e non un punto di arrivo e deve nutrirsi anche di chi è parte di quel processo. Mooc, e-learning e altri strumenti di didattica alternativi a quelli della classe, in senso classico del termine, sono strumenti che aumentano le potenzialità dello studente e permettono anche di valutare il livello reale di partecipazione dei discenti al sistema didattico. L’obiettivo è quello di sviluppare un sistema di open education, nel quale viene privilegiato il concetto di comunità tra studenti e di interazione tra docente e discente. Una delle critiche più diffuse ai Mooc è l’elevato tasso di drop-out: una consistente percentuale di partecipanti, infatti, non porta a termine il corso.

 

Economia, anche a Roma la laurea e-blended

“La Facoltà di Economia – ha proseguito il Preside Bodega - nacque più di settant’anni fa per formare la classe dirigente del futuro. Per ciascuno dei tre profili (professionale, manageriale, relazionale) sono progettati e realizzati materiali audio/video funzionali all’esposizione dei contenuti o di casi di studio. L’utilizzo delle tecniche informatiche e didattiche di tipo e-blended permette di superare gli ostacoli di prossimità al luogo di studio che attualmente impediscono a molti lavoratori di intraprendere un percorso di studi di laurea magistrale. Lo specifico percorso Professionale, in convenzione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, è invece pensato per coloro che intendono svolgere la libera professione di Dottore Commercialista e Revisore contabile.

 
Go top