La tua ricerca ha prodotto 35 risultati per orientamento.
Stai visualizzando i risultati 1 - 25:

Orientamento, formare gli insegnanti

Il primo incontro, in programma il 21 novembre 2019 è dedicato al tema Orientare nella scuola: dalle attitudini alle potenzialità , con l’intervento del professor Alessandro Antonietti , preside della facoltà di Psicologia. Scopo dell’incontro è individuare le risorse potenziali dello studente, non ancora del tutto espresse, che potrebbero sostenerlo nei futuri percorsi di crescita, con l’esemplificazione di alcune proposte operative. Nella stessa occasione, di Orientamento in uscita e accompagnamento alla vita adulta parlerà il professor Pierpaolo Triani , docente di Pedagogia nella facoltà di Scienze della formazione. Stefano Gheno , docente di Psicologia delle risorse umane all’Università Cattolica, parlerà di un concetto sempre più d’attualità, quello di resilienza , che assume il ruolo di core competence nel cambiamento. Il quarto incontro, in programma mercoledì 29 gennaio 2020 prevede l’intervento del professor Luca Pesenti , docente di Sociologia nella facoltà di Scienze politiche e sociali, e della professoressa Ivana Pais docente di Sociologia nella facoltà di Economia. L’ultimo appuntamento è previsto per giovedì 13 febbraio 2020 , con l’intervento del professor Giuseppe Scaratti , docente di Psicologia delle organizzazioni nella facoltà di Economia, e del professor Pier Cesare Rivoltella , docente di Tecnologie dell'istruzione e dell'apprendimento nella facoltà di Scienze della formazione dell’Università Cattolica. Come è possibile passare dalla logica di trasmissione delle conoscenze a quella dello sviluppo delle competenze? Nell’era della nuova comunicazione formativa, quali sono le competenze richieste all’insegnante nell’utilizzo dei media digitali e sociali per la didattica e per l’orientamento?

 

Il successo nel mondo del lavoro?

Piacenza Il successo nel mondo del lavoro? È anche una questione di soft skills. Un progetto di orientamento professionale e di career coaching x allenarsi al mondo del lavoro. Ascolto attivo, team working, self marketing, leadership, problem solving, organizzazione, public speaking e negoziazione, sono al centro del programma “Soft Skills dynamic lab”, organizzato dalla Funzione Stage &; Placement del campus piacentino per arricchire di abilità trasversali la “cassetta degli attrezzi” dei futuri laureati. Il motivo è funzionale: è più facile far acquisire ad una risorsa una capacità tecnica piuttosto che modificare il suo comportamento, il suo atteggiamento, la sua capacità di rimanere positivo, intraprendente, il suo approccio al lavoro e la sua spinta motivazionale”. “Il progetto– spiega Paolo Alice, formatore di Nextrategy partner di Rolleri Cultura d’Impresa e relatore del corso – è nato per aiutare i ragazzi ad acquisire le capacità di cui avranno bisogno per emergere come professionisti preparati e competenti nel mondo del lavoro”. Accanto all’attività di formazione finalizzate al potenziamento delle soft skills e alla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, è previsto l’inserimento dei laureati in aziende della provincia attraverso tirocini formativi e il loro successivo accompagnamento al lavoro con l’attivazione di contratti di alto apprendistato o a tempo indeterminato. “Il progetto – ricorda Antonella Vologni, Direttore di Forpin – è un importante banco di prova per le misure di politica attiva del lavoro di prossima realizzazione nella nostra Regione” #softskills #stageplacement #orientamento #studenti #neolaureati Facebook Twitter Send by mail.

 

Economia, Welcome Day per le matricole

Roma Economia, Welcome Day per le matricole Lunedì 16 settembre l’accoglienza dei nuovi studenti dei corsi di laurea triennale e magistrale della Facoltà di Economia by Federica Mancinelli | 13 settembre 2019 Tanti studenti emozionati nella Sede di Roma dell'Ateneo per il Welcome Day, la giornata di accoglienza per i nuovi iscritti. Dopo i primi eventi nelle sedi di Piacenza, Brescia e Milano, lunedì 16 settembre sono iniziati i corsi anche per le matricole del Corso di laurea triennale in Economia e gestione dei servizi e del Corso di laurea magistrale in management dei Servizi della Facoltà di Economia. Per le matricole del Corso di laurea triennale in Economia e gestione dei servizi il professor Stefano Villa , coordinatore del Corso, ha illustrato percorso e dettagli del programma formativo. Al termine degli interventi dei coordinatori, per il Corso di laurea triennale si è tenuto l’incontro “SOS matricola”, dove, con l’intervento del Tutor di gruppo, i nuovi studenti hanno potuto conoscere dettagli e informazioni sull’organizzazione dell’anno accademico (orari delle lezioni, programmi dei corsi, servizi e opportunità). Per il Corso di laurea magistrale si è svolto l’incontro su “Servizi e Opportunità” offerti dall’Ateneo per gli iscritti ai profili in Management per l’impresa e Servizi professionali. A seguire il meeting su “Procedures and Opportunities” per gli iscritti al profilo in Healthcare Management, interamente erogato in lingua inglese. economia #welcomeday #orientamento #matricole Facebook Twitter Send by mail.

 

A Roma è tempo di Summer Experience

Il Forum delle Opportunità si è aperto martedì 25 giugno con il saluto di benvenuto e l’illustrazione del programma delle giornate. A seguire si è tenuto un incontro di orientamento psicoattitudinale sulla scelta universitaria con laboratori di gruppo, coordinato da Stefano Gheno , psicologo e docente all’Università Cattolica. Nel pomeriggio il meeting per conoscere i percorsi di formazione universitaria con esperti e studenti delle Facoltà di Economia e Medicina e chirurgia alla scoperta dei propri interessi e talenti. Per la Facoltà di Economia gli studenti parteciperanno ad un contest sulla Sharing Economy che vede al mattino lezioni frontali con spunti di carattere teorico e nel pomeriggio laboratori interattivi finalizzati alla realizzazione di un lavoro di gruppo sui temi dell’attualità. Per la Facoltà di Medicina e chirurgia al mattino la lezione di anatomia e attività in sala settoria presso l’istituto di Anatomia Umana e al pomeriggio osservazioni al microscopio presso l’istituto di Patologia. Giovedì 27 giugno al Polo Universitario "Giovanni XXIII" si è tenuta la tavola rotonda sulle prospettive occupazionali e il mondo del lavoro, introdotta da Lorenzo Cecchi , Direttore della Sede di Roma dell'Ateneo, e da Domenico Bodega , Preside della Facoltà di Economia dell'Università Cattolica. Quindi, dopo un incontro conoscitivo sulle prove di ammissione ai Corsi di laurea, si sono svolte le sessioni di simulazione dei test di ingresso.

 

Open Day, la scelta del futuro

Roma Open Day, la scelta del futuro Venerdì 17 maggio la giornata di orientamento preuniversitario con la presentazione dell’offerta formativa per le Facoltà di Economia e Medicina e chirurgia. Il videoracconto della giornata by Federica Mancinelli | 16 maggio 2019 Tanti ragazzi nella Sede di Roma dell'Università Cattolica venerdì 17 maggio per l'Open Day, la giornata dedicata all’orientamento universitario. Alle aspiranti matricole e alle loro famiglie è stata presentata l’intera offerta formativa della Facoltà di Economia e della Facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università Cattolica presso la sede di Roma. I partecipanti hanno anche avuto la possibilità di cimentarsi con le prove di simulazione per l’ammissione ai corsi di laurea in Economia e Medicina. Claudio Giuliodori , Assistente Ecclesiastico generale dell'Università Cattolica, del Preside della Facoltà di Medicina e chirurgia Rocco Bellantone , del Preside della Facoltà di Economia Domenico Bodega e del Direttore della Sede di Roma Lorenzo Cecchi . openday #orientamento #economia #medicina #test #offertaformativa Facebook Twitter Send by mail ";METTIAMOCI ALLA PROVA"; “Mettiamoci alla prova”: incontri di preparazione alle prove di ammissione alle Facoltà di Economia e Medicina. Per preparare le aspiranti matricole si sono tenuti due incontri di preparazione al TIEC (Test di Ingresso alla Facoltà di Economia) e al testi per i corsi della Facoltà di Medicina e chirurgia”.

 

A Roma si prova l'Università

Lunedì 25 febbraio alle ore 9.30, nell’Aula 1 del Polo Universitario “Giovanni XXIII”, si è aperta la giornata dedicata alla Facoltà di Economia con l’incontro “Scopri cosa si studia e come si accede”, guidato dai tutor della Facoltà. Alle ore 10.15 il professor Gilberto Turati , docente di Scienza delle Finanze, ha tenuto una lezione su “Prezzi e mercati. Perché un tifone può fare sparire i gelati (alla vaniglia)” e alle ore 11.45 il professor Stefano Villa, docente di Economia aziendale, ha svolto la lezione dal titolo “Capire struttura e dinamiche di un’azienda. Nel pomeriggio l’incontro di preparazione al Test di Ingresso ai corsi di laurea triennale della Facoltà di Economia (TIEc). Martedì 26 febbraio alle ore 9.30, nell’Aula Moscati presso gli istituti Biologici, al via l’evento per la Facoltà di Medicina e chirurgia con l’incontro “Scopri cosa si studia e come si accede”, guidato dai tutor della Facoltà. Alle ore 10.15 il professor Alessandro Arcovito , docente di Biochimica, ha tenuto la lezione “Le proteine: realizzazione tridimensionale del codice genetico, dalla teoria alla simulazione 3D”. Alle ore 14.30 l’incontro di preparazione al test di ammissione ai Corsi di laurea della Facoltà di Medicina e chirurgia.

 

Torna l'Open Day lauree magistrali

Roma Torna l'Open Day lauree magistrali Venerdì 5 aprile appuntamento per la presentazione dell’offerta formativa di Economia e Medicina della sede di Roma. Novità di quest’anno il Corso di laurea in Direzione e consulenza aziendale in formula e-blended della Facoltà di Economia e il Corso di laurea di nuova istituzione in Biotecnologie per la medicina personalizzata della Facoltà di Medicina e chirurgia (in fase di accreditamento). L’incontro dedicato alla Facoltà di Medicina e chirurgia si è aperto con il saluto del Presidente del Corso di laurea in Medicina e chirurgia Antonio Lanzone . L’utilizzo delle tecniche informatiche e didattiche di tipo e-blended permetterà di superare gli ostacoli di prossimità al luogo di studio che attualmente impediscono a molti lavoratori di intraprendere un percorso di studi di laurea magistrale. BIOTECNOLOGIE PER LA MEDICINA PERSONALIZZATA Il corso di laurea magistrale in Biotecnologie per la medicina personalizzata ha l’obiettivo di formare dei professionisti nel settore delle Biotecnologie avanzate per la medicina personalizzata, nota come “Medicina delle 4 P” (personalizzata, preventiva, predittiva, partecipativa). Il curriculum diagnostico è volto a fornire approfondite conoscenze teoriche e metodologiche sulle metodologie diagnostiche avanzate nella medicina genomica, nell’anatomia patologica, nella biochimica clinica, nella microbiologia e in medicina legale. Il curriculum terapeutico è volto a fornire approfondite conoscenze teoriche e metodologiche sulle terapie innovative e sulla nanomedicina, in particolare sulle nanobiotecnologie per la medicina personalizzata, sulle terapie cellulari avanzate ed immunoterapia, e sulle applicazioni delle biotecnologie in medicina rigenerativa e in terapia genica.

 

Un aiuto anche nella scelta last minute

orientamento Un aiuto anche nella scelta last minute L’Ufficio Orientamento offre in area matricole tutti gli strumenti utili a chi ha ancora bisogno di chiarirsi le idee sulla scelta universitaria. C’è ancora chi nutre dei dubbi sulla scelta del corso di laurea e si prende tutto il tempo disponibile prima di iscriversi. Per tali ragioni la Cattolica offre un percorso sempre più personalizzato, di accoglienza e di accompagnamento, che parte da un’attenta analisi della domanda dei ragazzi. Discernere gli elementi davvero utili per avviare un processo decisionale pertinente ai propri futuri studi o alla vita professionale implica spesso il ricorso e la combinazione di due interventi di orientamento, il primo di taglio più psicologico , il secondo di tipo più didattico e informativo . L’approccio psicologico nelle operazioni di orientamento risulta fondamentale per favorire l’emergere da parte dei partecipanti ai colloqui di tutte le loro aspettative, domande e preoccupazioni circa la scelta universitaria. Questo significa soprattutto avviare un lavoro di esplicitazione di aspetti che fino a quel momento potevano rimanere nascosti, impliciti e criptati, così da favorire una comprensione attiva e davvero consapevole di tutti gli elementi in gioco nella scelta. Non mancano gli ovvi affondi sugli attuali sbocchi o potenzialità professionali, comprese quelle meno evidenti, da giocare con intelligenza e flessibilità nel futuro mondo del lavoro, tema ineludibile in tutti i processi di orientamento.

 

Thumbs Up, ecco i vincitori

Milano Thumbs Up, ecco i vincitori L’idea che ha vinto la competizione per 400 studenti delle scuole superiori di Milano e provincia è un packaging biodegradabile per le carni in vendita nei supermercati. febbraio 2019 È un nuovo packaging biodegradabile per le carni in vendita nei supermercati l’idea che ha vinto Thumbs Up Youth Award, progetto di alternanza scuola-lavoro che ha coinvolto 400 studenti di sei scuole superiori di Milano e provincia e di sei aziende. Il vincitore è stato il gruppo Ecomates del Liceo Statale “Primo Levi” di San Donato Milanese proprio con il progetto “ Care for us: nuovo packaging per la carne completamente compostabile formato da polistirolo compostabile e pellicola di Bioplastica ”. La squadra, composta da Aldo Pinelli, Marta Canestraci, Lorenzo Ratto, Luca Padula e Stefano Mango , ha vinto un corso di Public Speaking presso il Centro Teatro Attivo di Milano, la possibilità di svolgimento del test di orientamento Thumbs Up Map e una sessione di coaching con coach professionisti. La giuria, che ha apprezzato il mese di lavoro serrato degli studenti supportati dalle aziende e dagli insegnanti, ha scelto di assegnare anche il secondo e il terzo posto. Ogni azienda “ha adottato” una scuola affidandole un progetto e i 12 finalisti si sono confrontati davanti a una giuria che oggi ha decretato il vincitore. Suddivisi in sottogruppi, sono stati accompagnati nel lavoro sulla sfida lanciata dalle aziende sia dai tutor di Associazione Thumbs Up sia dai loro professori interni.

 

Economia: benvenute, matricole!

Dopo i primi eventi nelle sedi di Piacenza, Brescia e Milano, lunedì 17 settembre si inizia anche nella sede di Roma con la giornata di benvenuto per le matricole del Corso di laurea triennale in Economia e gestione dei servizi della Facoltà di Economia. L’appuntamento per le matricole della Facoltà di Medicina e chirurgia sarà il prossimo lunedì 1 ottobre. economia #matricole #orientamento #tutorato Facebook Twitter Send by mail.

 

Roma, tre giorni “A mente aperta”

Non mancano dubbi e paure nell’intraprendere la “scelta giusta” che inevitabilmente comporta cambiamenti importanti. Con questi presupposti, 35 ragazzi del quinto e quarto anno delle scuole superiori hanno partecipato alla terza edizione di “ A Mente Aperta ”, un dinamico laboratorio organizzato dal 18 al 20 febbraio 2016 dalla facoltà di Economia della sede di Roma dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Obiettivo principale dell’iniziativa è stato orientare i giovani partecipanti accogliendoli come studenti in Cattolica per tre giorni intensi: lezioni di Economia, seminari, team working, testimonianze di studenti ed ex studenti, visita guidata del Campus e simulazione al test di ingresso. Partecipare ha permesso ai ragazzi di chiarire e spiegare le ragioni di una scelta, i percorsi formativi, le competenze necessarie per studiare all’Università e le prospettive lavorative future di chi si iscrive ad Economia. La disponibilità e la professionalità dei docenti, la collaborazione dei servizi universitari e la soddisfazione degli studenti nell’essere parte integrante di quest’Università hanno reso concreto l’obiettivo dell’iniziativa, vissuta dai ragazzi delle scuole con curiosità, prima, entusiasmo successivamente. Ora più che mai, i giovani hanno bisogno di certezze, di luoghi in cui poter esprimere se stessi e realizzare le proprie idee attraverso l’apprendimento attivo e il continuo aggiornamento di conoscenze e nuovi strumenti: in Università Cattolica questo è possibile. orientamento #economia Condividi Facebook Twitter Send by mail.

 

Una Summer Experience per il futuro

Roma Una Summer Experience per il futuro Dal 26 al 28 giugno il Forum delle Opportunità, iniziativa estiva di orientamento universitario. Didattica interattiva, tavola rotonda sulle prospettive occupazionali e simulazione dei test di ingresso alle Facoltà di Economia e Medicina e chirurgia. by Federica Mancinelli | 22 giugno 2018 Si chiama Forum delle Opportunità l’incontro del progetto “Summer Experience” promosso dall’Ufficio Orientamento e Tutorato dell’Università Cattolica che si è svolto da martedì 26 a giovedì 28 giugno nel campus di Roma. Il Forum delle Opportunità si è aperto martedì 26 con il saluto di benvenuto e illustrazione del programma delle giornata. Nel pomeriggio si è tenuto un incontro per conoscere i percorsi di formazione universitaria con esperti e studenti delle Facoltà di Economia e Medicina e chirurgia alla scoperta dei propri interessi e talenti. La giornata di Giovedì 28 giugno si è aperta con la visita del campus e con l’illustrazione di tutti i servizi offerti dall’Ateneo. A seguire una tavola rotonda sulle prospettive occupazionali e il mondo del lavoro con testimonianze di ex studenti dell’Università Cattolica e le sessioni di simulazione delle prove di ammissione ai corsi delle Facoltà di Economia e Medicina e chirurgia.

 

Una Summer Experience per il futuro

Roma Una Summer Experience per il futuro Gli studenti delle scuole superiori nella sede romana dell’Ateneo per il Forum delle Opportunità , iniziativa estiva di orientamento universitario. Il Forum delle Opportunità si è aperto con l’illustrazione del programma delle giornate e la visita del campus per i genitori degli studenti. Nel secondo giorno si è tenuto un incontro con esperti e docenti delle facoltà di Economia e Medicina e chirurgia per conoscere i percorsi di formazione universitaria e quindi gli studenti hanno partecipato ad incontri di didattica interattiva con casi applicativi e sessioni di laboratorio. Gli studenti interessati ai corsi della Facoltà di Medicina e chirurgia hanno partecipato a una lezione di anatomia umana con attività pratica in sala settoria guidati dalla professoressa Amelia Toesca , docente di Anatomia umana e biologia cellulare. Al termine dei lavori del pomeriggio tutti in visita guidata della città di Roma. Il terzo giorno si è aperto con la visita del campus per i partecipanti al Forum con l’illustrazione di tutti i servizi offerti dall’Ateneo. orientamento #studenti #economia #medicina Facebook Twitter Send by mail.

 

Al salone dello studente di Roma

ROMA Al salone dello studente di Roma L’Ateneo ha partecipato con le facoltà di Medicina e quella di Economia del campus romano alle tre giornate di “Campus Orienta”, la manifestazione dedicata all'orientamento post-scolastico più importante in Italia. Sono stati oltre 40 mila gli studenti che nelle le tre giornate di “Campus Orienta”, dal 28 al 30 ottobre, hanno affollato gli spazi della Fiera di Roma. La Cattolica ha presentato l’ampia offerta dei suoi cinque Campus e, in particolare, quella della sede di Roma con i corsi della facoltà di Medicina e Chirurgia e della facoltà di Economia . Nei colloqui individuali e nelle presentazioni d’aula, oltre alla descrizione di corsi di laurea, procedure e servizi, non è mancato un cenno alla storia dell’Ateneo fondato da padre Gemelli, alla sua dimensione autenticamente nazionale e alla specifica vocazione alla cura della persona, espressa della sede romana. L’ammissione a Medicina e agli altri Corsi a numero programmato ministeriale ha meritato un approfondimento anche per ciò che riguarda i test d’ingresso; è stata così evidenziata l’importanza di assumere decisioni ben ponderate e adeguate al proprio bagaglio di conoscenze e aspirazioni. orientamento Facebook Twitter Send by mail.

 

Università e lavoro, i consigli degli esperti

Stage e placement Università e lavoro, i consigli degli esperti Dieci professionisti di diversi settori lavorativi e imprenditoriali hanno incontrato gli studenti nel corso della prima edizione del Career Day della sede di Brescia. Gli studenti e i laureati di tutte le facoltà e corsi di laurea hanno incontrato recruiter e manager aziendali ed hanno presentato personalmente la propria candidatura. Mente aperta e propensione a fare nuove esperienze sono le attitudini fondamentali che gli studenti devono avere secondo Andrea Busato di Safilo Group: «Occorre essere pronti ai cambiamenti: quando il treno delle occasioni passa, bisogna accoglierlo e sopravvivere alle novità». Il consiglio di Lorenzo Dornetti di AGF Group, è invece quello di «partire sempre dalla realtà: oggi una posizione lavorativa su tre riguarda il settore Sales &; marketing, pertanto anche chi sta effettuando un percorso di studi diverso dovrà fare i conti con questo fattore». Sul “Dovere di sapere e il desiderio di conoscere” si è incentrato l’intervento di Stefano Scarpa che agli studenti ha detto: «Occorre crederci, impegnarsi e provarci ma evitate sempre le scorciatoie. Quello che ha fatto Adelaide Corbetta di Adicorbetta, unica donna fra i relatori, come ha tenuto a sottolineare, che ha incalzato gli studenti a studiare la grammatica, fondamentale nell’attività di comunicazione. carriera #orientamento #lavoro #futuro #aziende #careerday Facebook Twitter Send by mail LE TESTIMONIANZE Il Career Day della sede di Brescia dell'Ateneo è stato aperto dalle testimonianze di dieci professionisti e imprenditori , coordinati da Alberto Albertini , curatore dell’evento.

 

Scelta universitaria, consigli per genitori

PIACENZA Scelta universitaria, consigli per genitori In occasione dell’iniziativa “Ti presento i miei” il professor Pierpaolo Triani suggerisce alle famiglie come accompagnare i figli nella prima scelta veramente adulta della propria vita, evitando gli estremi dell’indifferenza o della sostituzione. maggio 2016 Si avvicina l’esame di maturità. E con esso il bivio tra il lavoro e lo studio. Cinque incontri in cui sono stati illustrati i percorsi formativi, l’organizzazione ed i servizi delle facoltà presenti presso l’Università Cattolica di Piacenza (nella foto in alto uno degli incontri) . Abbiamo chiesto al pedagogista Pierpaolo Triani , docente alla facoltà di Scienze della formazione nella sede di Piacenza, di suggerire ai genitori qual è il modo migliore per accompagnare i propri figli nella scelta. Le sue risposte nel video pubblicato in questa pagina e su Younicatt. orientamento #sceltauniversitaria #genitori Facebook Twitter Send by mail.

 

Benvenute, matricole!

Dopo la celebrazione eucaristica in Chiesa centrale, oltre 500 matricole, emozionate ed attente, si sono riunite nell'Aula Gemelli della Facoltà di Medicina e chirurgia per ricevere il saluto di benvenuto di Mons. Claudio Giuliodori , Assistente Ecclesiastico generale dell’Università Cattolica, del professor Rocco Bellantone , Preside della Facoltà di Medicina e chirurgia, e del dottor Fabrizio Vicentini, Direttore della sede di Roma dell’Ateneo. Quindi, a cura dell’Ufficio Orientamento e Tutorato dell’Ateneo, si è tenuto l’incontro “SOS matricola” dove, con l’intervento del Tutor di gruppo, i nuovi iscritti avranno informazioni sull’organizzazione dell’anno accademico (orari delle lezioni, programmi dei corsi, servizi e opportunità). medicina #matricole #studenti #orientamento Facebook Twitter Send by mail.

 

Scuole superiori, full immersion in Ateneo

studenti Scuole superiori, full immersion in Ateneo Le Summer experience offrono agli studenti di quarta e quinta la possibilità di provare la vita universitaria durante le vacanze estive e di orientarsi in vista della scelta dei percorsi di studio. giugno 2019 Cosa fare dopo le scuole superiori? C’è un modo interessante, d’estate, per decidere qualcosa del proprio futuro. Summer Campus (Piacenza), Summer Lab (Cremona), Summer Days (Brescia), Forum delle Opportunità (Roma) e Operazione Matricola (Milano) sono le iniziative proposte dalla Cattolica per far vivere agli studenti di quarta e di quinta una full immersion dentro l’università. Samuele Avantaggiato , studente di Operazione Matricola 2018 , ci ha detto le 10 ragioni per cui fare questa esperienza. Parlare con gli studenti che frequentano già l’università. Scoprire che in Università esiste una guida per non “perdersi” che si chiama Tutor 8. Provare la mensa e tutti gli altri servizi che in Cattolica sono un “must” #matricole #studenti #orientamento Facebook Twitter Send by mail.

 

Lasciati trasportare...in Cattolica

Provare l’università durante la scuola superiore fornisce risposte a 3 delle domande più frequenti nei colloqui di orientamento, che sono: Che cosa si studia?; Come si studia?; E dopo la laurea?» spiega Federica Terzaghi , responsabile del settore Promozione, Orientamento e Tutorato dell’Università Cattolica. Il salto dalla scuola superiore all’università comporta una scelta consapevole e responsabile, basata in gran parte sulla risposta a questi quesiti. Oltre a sapere che cosa si studia in un determinato corso di laurea, cerchiamo di far sperimentare la metodologia didattica universitaria, molto più partecipativa e interattiva di quella sperimentata alle scuole superiori, dove è previsto anche un approccio critico alle materie. La mattinata si è conclusa con la presentazione e la visita guidata del Campus. orientamento #facolta #piacenza Facebook Twitter Send by mail.

 

Open day, speciale Economia

ROMA Open day, speciale Economia A Roma la giornata di orientamento universitario dedicata agli studenti delle scuole superiori e alle famiglie interessati al corso di laurea triennale di Economia e gestione dei servizi. La giornata di orientamento universitario dedicata agli studenti delle scuole superiori e alle famiglie interessati al corso di laurea triennale di Economia e gestione dei servizi proposto dalla facoltà di Economia dell’Università Cattolica si è svolta lo scorso 23 novembre nel Polo Universitario “Giovanni XXIII”. A incontrare gli studenti il professor Domenico Bodega , preside della facoltà di Economia e la professoressa Manuela Macinati , coordinatrice del corso di laurea. Inoltre si sono resi disponibili per colloqui di approfondimento riguardanti gli obiettivi formativi e le opportunità professionali di studio e lavoro all’estero. La facoltà di Economia è presente a Roma da 15 anni – ha detto il preside Bodega – con l’obiettivo di formare professionisti che in futuro siano in grado di unire la responsabilità individuale e collettiva alla competenza. Vogliamo accrescere competenze professionali e caratteristiche umane per farvi operare nella società con intelligenza e senso di responsabilità e per essere protagonisti delle trasformazioni che sta attraversando la difficile realtà italiana». I partecipanti hanno potuto anche assistere a una lezione universitaria di management e mettersi in gioco con simulazioni e business games guidati dai docenti di Economia e si sono cimentati nella simulazione del test d’ingresso (Tiec) per i corsi di laurea in Economia.

 

Per il lavoro allenarsi è meglio

roma Per il lavoro allenarsi è meglio Alessia Zecchini , campionessa mondiale di apnea, ha portato la sua testimonianza a un incontro promosso dallo Stage &; Placement della sede di Roma per aiutare gli studenti a orientarsi per il futuro. ottobre 2016 «Quando ci immergiamo nella vita, come nel mare, dobbiamo prepararci con cura e lavorare con determinazione, senza paura di fallire. Parola di Alessia Zecchini , una che di allenamento ne sa parecchio, essendo campionessa mondiale di apnea e detentrice di numerosi record internazionali. Alessia è intervenuta come ospite speciale a una nuova iniziativa organizzata dal Servizio Stage &; Placement della sede di Roma dell’Ateneo. Attraverso le suggestioni di Maria Picone , Career Advisor Randstad, e Daniela Vellucci , Regional Recruiter Randstad, si è concentrata l’attenzione sul valore di fattori come la passione, l’impegno e la responsabilità. Giovanni De Cesare , promotore dell’iniziativa per Bosch, ha poi introdotto in particolare il concetto di “allenamento”, valido anche nella costruzione del progetto professionale di ciascuno. E appuntamento ai prossimi eventi (in aula 7): Mercoledì 26 ottobre , evento Umana sul Colloquio individuale - ore 10 Giovedì 17 novembre , evento GiGroup sull’Assessment center - ore 16 Mercoledì 30 novembre , evento Adecco sulla Digital reputation - ore 10.30 #lavoro #stage #placement #orientamento Facebook Twitter Send by mail.

 

Open evening postgraduate

Cattolicapost Open evening postgraduate Giovedì 23 giugno torna a Milano l’appuntamento annuale con la giornata di presentazione dei programmi master, dottorati e scuole di specializzazione dell’Ateneo per l’anno accademico 2016/17 e di entrare nel merito delle questioni legate al postlaurea. giugno 2016 Prosegue lo sforzo dell’Ateneo di offrire soluzioni formative sempre più efficaci per rispondere all’evoluzione in atto e che chiama mondo accademico e professionale a un dialogo continuo, proficuo. Sono in aumento i percorsi formativi internazionali, in risposta alle esigenze della globalizzazione, non solo in ambito economico, ma anche culturale e sociale, anche nell’ottica di costruire competenze che pongano i giovani nella condizione di saper gestire e affrontare con consapevolezza e autonomia. Una formazione diversificata e “continua” diventa per i professionisti o per chi ha già un’esperienza lavorativa, uno strumento utile, se non indispensabile, per consolidare o migliorare la propria posizione, così come per rimettersi in discussione e affrontare i cambiamenti come opportunità. Sviluppare l’autoimprenditorialità, ma anche la capacità di costruire network e relazioni interpersonali, saper leggere e comprendere i contesti, trovare, magari proprio grazie ai contenuti e al mondo legato ai programmi formativi, gli strumenti per costruire il proprio percorso, che porti a un arricchimento a livello sia professionale sia personale. Sarà l’occasione per presentare i programmi master, dottorati e scuole di specializzazione dell’Ateneo per l’anno accademico 2016/17, di incontrarne direttori e coordinatori, ma anche di entrare nel merito proprio delle questioni legate al postlaurea, con il consueto dibattito di apertura che vede l’intervento di manager ed esponenti accademici. L’ orientamento , tra formazione e lavoro per la crescita del capitale umano, il tema della Tavola Rotonda, dalle 17 in Cripta Aula Magna (vedi il programma).

 

A scuola di futuro

Riflessioni e testimonianze di esponenti del mondo della cultura dello spettacolo, del lavoro e dello sport, si sono susseguite per raccontare, attraverso l’esperienza, come i giovani si possano “allenare al futuro”. Il giovane Caccamo ha centrato il suo intervento sull’importanza di impegno e dedizione, senza dimenticare la voglia di sperimentare “Tutto ciò che arriva dalla curiosità arricchisce il nostro percorso” “Un consiglio? Fare quello che si ama.. Debora Villa, che si destreggia con l’arma dell’ironia per far passare contenuti di spessore, ha affrontato il tema del viaggio come metafora della vita “ un viaggio dove è nota solo la meta. Per arrivarci spesso si seguono strade che non pensavamo neanche esistessero: ma è questo sperimentare che ci rende persone più ricche”. Parla anche dell’altra metà del cielo, Villa, di quella parte femminile del mondo spesso svalutata, e ne parla soprattutto rivolgendosi ai ragazzi in sala per spingerli a comprendere e rispettare il valore delle donne. Insieme all’aiuto di molte persone che mi hanno aiutato a dare il massimo ho potuto ottenere grandi risultati”. “Ai giovani è fondamentale spiegare che il loro futuro sarà diverso da quello dei loro nonni e dei loro genitori – sottolinea il prof. Fornari -.

 

Open Day, speciale Economia

Roma Open Day, speciale Economia Nella Giornata autunnale di Orientamento preuniversitario sarà presentata l’offerta formativa proposta dall’Ateneo nella sede di Roma con i corsi di laurea dell’area economico-manageriale e dei servizi. L’evento sarà introdotto dal Preside Domenico Bodega che presenterà agli studenti l’Università Cattolica del Sacro Cuore e l’offerta formativa di Economia: “Perché le cose accadano ci vuole un luogo – dichiara il Preside Bodega –. La Cattolica è un luogo di formazione, di innovazione e di crescita, un luogo dove raccogliere le sfide e diventare persone responsabili per se stessi e per gli altri. Nella sua sede di Roma la Facoltà di Economia offre una proposta unica nel panorama italiano, in campo organizzativo, manageriale e dei servizi, professionali e sanitari. Alle ore 16.15 docenti, studenti e laureati della Facoltà condivideranno la loro esperienza nell’incontro “Università e lavoro: il corso di laurea triennale in Economia e gestione dei servizi”. Seguirà, alle ore 16.45, “E adesso…cosa faccio? Dal mondo della scuola al mondo dell’Università”, l’incontro con uno psicologo esperto di orientamento. Il programma completo della giornata #economia #orientamento #studenti #corsi Facebook Twitter Send by mail.

 

L’Open day conquista Roma

ROMA L’Open day conquista Roma Grande affluenza agli Istituti Biologici per la manifestazione dedicata alle aspiranti matricole. Molta attesa per Medicina e Chirurgia e anche per la facoltà di Economia. febbraio 2016 Sempre più Roma: sono oltre mille gli studenti delle scuole superiori che il 1° febbraio scorso, fin dal mattino presto, con i loro accompagnatori hanno affollato gli Istituti Biologici in occasione dell’Open day dell’Università Cattolica. Grande partecipazione ai momenti informativi presso i desk di corsi e servizi, dove docenti, studenti e personale dell’Ateneo hanno illustrato le opportunità della sede, distribuito materiale e fornito indicazioni sulle procedure di ammissione, mentre nelle aule venivano presentati i numerosi corsi di laurea della Cattolica. Il professor Rocco Bellantone , preside della facoltà di Medicina e chirurgia, ha poi insistito sull’importanza di scegliere la Cattolica consapevolmente, poiché i valori che vi si testimoniano non ammettono sconti e richiedono piena adesione. Il professor Domenico Bodega , preside della facoltà di Economia, ha quindi ricordato l’esigenza di formare biografie memorabili, per costruire negli anni universitari il proprio futuro professionale e personale traendo massimo vantaggio dalle opportunità che il campus dona. Infine, il professor Claudio Bosio , preside della facoltà di Psicologia (attiva nelle sedi di Milano e Brescia), ha sottolineato le affinità con le discipline medico-sanitarie e con lo studio appassionato della persona, sempre al centro del progetto formativo dell’Ateneo.

 

Go top