La tua ricerca ha prodotto 3 risultati per villaggio per la terra:

È 2.0 il Villaggio per la Terra 2020

Ambiente È 2.0 il Villaggio per la Terra 2020 A causa dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus, l’iniziativa annuale in programma alla fine di aprile a Villa Borghese a Roma si terrà in forma virtuale. La quinta edizione dell’evento Villaggio per la Terra – previsto a Roma dal 22 al 26 aprile 2020 , in vista della sottoscrizione del Patto Educativo Globale promosso dal Santo Padre - avrà luogo quest’anno, per l’emergenza sanitaria legata al Coronavirus, in forma virtuale . Il Villaggio per la Terra è una manifestazione annuale che intende sensibilizzare la comunità civile rispetto al tema della sostenibilità e ai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’Università Cattolica del Sacro Cuore, al suo terzo anno di collaborazione, interverrà contribuendo con l’impegno e la creatività di un gruppo di professori, ricercatori e studenti - coordinati scientificamente dall’Alta Scuola per l’Ambiente (Asa)- attraverso un percorso formativo virtuale che ha preso il via il 3 aprile. Nella sua nuova edizione “virtuale” 2020 l’evento si propone di contribuire, nell’impegno di una formazione all’ecologia integrale, ad accrescere il senso di responsabilità e competenza socio-educativa dei giovani verso la comunità. Con questo intento il Progetto UC-Villaggio per la Terra 2.0 affida al gruppo di giovani, coinvolti nel progetto, l’Agenda Onu 2030 e chiede loro di approfondire scientificamente i 17 SDGS per trasformarli e restituirli alla comunità arricchiti delle loro riflessioni. In particolare i 51 giovani dell’Università Cattolica - provenienti dalle varie sedi dell’Ateneo e da corsi di laurea differenti (laurea triennale, magistrale) saranno impegnati in un’attività di service learning: un servizio alla comunità (service), che mette a disposizione i loro differenti apprendimenti accademici (learning) maturati nei percorsi di studio.

 

Giornata per la Terra dell'Università Cattolica, il villaggio educativo 2.0

Roma Giornata per la Terra dell'Università Cattolica, il villaggio educativo 2.0 In occasione dell’ Earth Day , mercoledì 22 aprile prende il via la quinta edizione del Villaggio per la Terra, quest’anno interamente online a causa del Coronavirus. Il contributo degli studenti dell’Ateneo by Graziana Gabbianelli | 21 aprile 2020 Il 22 aprile si celebra in tutto il mondo l’ Earth Day , giornata istituita dalle Nazioni Unite nel 1970 per celebrare la bellezza della Terra e sensibilizzare alla salvaguardia dell’ambiente. Nel suo 50esimo anniversario prende il via domani la quinta edizione del Villaggio per la Terra , manifestazione organizzata interamente online da Earth Day e dal Movimento dei Focolari , per la crisi sanitaria in atto. Tra i protagonisti della giornata c’è l’Università Cattolica del Sacro Cuore che interviene con un video-racconto sulla partecipazione dei suoi studenti al Villaggio, nell’ambito del format di Earth Day: Patto Educativo Globale. In virtù quindi di questo importante anniversario per la salvaguardia del Pianeta Terra, l'Università Cattolica ha continuato l'impegno nella formazione all'ecologia integrale dei giovani iniziato tre anni fa, accompagnando - con la supervisione scientifica di Alta Scuola per l'Ambiente (Asa) - i suoi studenti nella conoscenza e nella comunicazione dell’Agenda Onu 2030. Per l’occasione, il 22 aprile in tarda serata saranno trasmessi sui canali social dell’Università i messaggi per la Giornata per la Terra ideati dai giovani, frutto di un percorso 2.0 fatto di webinar e relazione, forum e sorrisi, creatività e valori quali fiducia nel presente e responsabilità per il futuro. Il risultato di tutto questo, vale a dire tutto ciò che il percorso formativo con i giovani ha prodotto dal punto di vista comunicativo, diviene oggi parte integrante della maratona multimediale organizzata da Earth Day Italia, on demand sulla piattaforma www.onepeopleoneplanet.it .

 

Villaggio per la terra, si cercano volontari

Roma Villaggio per la terra, si cercano volontari L’Ateneo chiede l’adesione degli studenti di tutte le sedi all’evento che da qualche anno, nella cornice di Villa Borghese a Roma, sensibilizza sugli obiettivi dello sviluppo sostenibile. Per questo è necessario costruire un villaggio dell’educazione […] Un’alleanza tra gli abitanti della Terra e la “casa comune”, alla quale dobbiamo cura e rispetto" (Francesco, 2019). Numerosi sono i momenti di riflessione e di condivisione su buone pratiche di sostenibilità, con la partecipazione di rappresentanti delle istituzioni, scienziati, ricercatori, economisti, imprenditori e rappresentanti della società civile. Nella cornice di Villa Borghese a Roma , dal 22 al 25 aprile 2020 , anche l’Università Cattolica sarà presente con le proprie competenze scientifiche, per divulgare gli obiettivi dell’Agenda Onu 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Gli studenti di tutte le facoltà dell’Ateneo – iscritti a corsi di laurea, master e dottorati – possono entrare a far parte di un team di 51 volontari , coordinato scientificamente dall' Alta Scuola per l'Ambiente (Asa) e partecipare da protagonisti all'evento. All’evento parteciperà anche la facoltà di Medicina e chirurgia della sede di Roma dell’Università Cattolica, con un contributo alla piazza numero 3 dedicata al tema “Salute”, individuando 12 tematiche affidate a 12 docenti che faranno da mentor. Attorno a ciascuno di questi si costituirà un gruppo di sei studenti che verranno selezionati sulla base delle domande che dovranno pervenire al seguente indirizzo mail: gabriella.orru@unicatt.it entro il 1° marzo 2020.

 
Go top