Università Cattolica del Sacro Cuore

Link funzionali



CattolicaNews Newsletter Rassegna Stampa Area Stampa
  • nicholson_th.jpg

    Milano

    Nicholson, lezione da Gladiatore

    Lo sceneggiatore due volte nominato all’Oscar, autore anche di Viaggio in Inghilterra e di Les Misérables, ha parlato agli studenti del «fallimento come un buon soggetto di cui scrivere». Un modo per spronarli a non smettere mai i propri sogni

  • Zygmunt Bauman in aula Pio XI dell'Università Cattolica a Milano

    Milano

    Bauman, accettare il dialogo è questione di vita o di morte

    Il sociologo è intervenuto al convegno per i cent’anni di “Vita e Pensiero”. Al cuore del suo intervento, di cui riportiamo ampi stralci, l’arte del dialogare, come la pratica papa Francesco. Tra gli altri ospiti della tre giorni Moltmann, Milbank e Tolentino Mendonça

  • selfie

    Milano

    Selfie: voglia di piacere, desiderio di raccontarsi

    Presentati il 28 ottobre i risultati della ricerca dell’Università Cattolica, promossa da Fondazione IBSA, su un fenomeno virale legato all’identità della persona. Incontro su “mente e social media” con Gianni Riotta e Kate Davis, autrice di Generazione App

  • Basic Research in Cardiology

    Roma

    Infarto, scoperta molecola freno

    Renderebbe inoffensive le cellule immunitarie che lo favoriscono. È il risultato di un lavoro di ricercatori di cardiologia dell’Università Cattolica che sarà pubblicato su Basic Research in Cardiology. Studi in corso potrebbero dimostrare la validità di terapie preventive antinfiammatorie




PIACENZA

Il sindaco Dosi ospite del Lunch Seminar di Giurisprudenza

“Tutela della libertà religiosa ed enti locali” è stato questo il tema del dibattito ospitato dalla sede piacentina della Cattolica a cui ha partecipato anche il primo cittadino

News dalle Sedi, Piacenza
Pubblicato: 04 luglio 2012

Dosi sindaco PCIl sindaco di Piacenza Paolo Dosi è stato il protagonista del Lunch Seminar che si è tenuto lo scorso 20 giugno, organizzato dalla facoltà di Giurisprudenza e dal Dipartimento di Scienze Giuridiche della Cattolica di Piacenza.

Al centro del dibattito le attività che gli enti locali possono mettere in campo in relazione alla libertà religiosa. Antonio G. Chizzoniti, docente di Diritto ecclesiastico dell’Ateneo cattolico piacentino, ha introdotto il tema partendo dall’attività di ricerca svolta da giovani ricercatori e studenti delle Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Cattolica di Piacenza e dell’Università del Piemonte orientale di Alessandria.

«L’innovativo progetto di cooperazione didattica - sottolinea Chizzoniti, ideatore dei lunch seminar e promotore del progetto di ricerca - ha portato all’individuazione delle buone prassi amministrative comunali nella gestione delle esigenze e delle richieste riguardanti la tutela della libertà religiosa e, a partire da queste, condotto alla redazione di linee-guida per la garanzia del diritto di libertà religiosa a livello locale Tutto ciò è stato possibile grazie all’analisi e alla raccolta delle fonti di diritto di alcuni Comuni delle provincie di Alessandria, Asti, Vercelli, Lodi, Cremona e, naturalmente, Piacenza»

Il sindaco Dosi ha illustrato quanto viene fatto nella città di Piacenza per tutelare la libertà religiosa nei molti ambiti in cui questa è messa in gioco nella vita quotidiana di noi cittadini, coinvolgendo questioni legate al rispetto delle regole alimentari, all’abbigliamento, alla garanzia dell’assistenza spirituale o all’apertura di scuole orientate religiosamente.

La ricerca ha portato alla stesura di un Manuale interattivo di gestione della diversità religiosa, uno strumento di supporto agli operatori giuridici dei vari enti per la risoluzione delle controversie e per la prevenzione di ogni forma di discriminazione religiosa nel rispetto delle garanzie proprie di tutti i soggetti presenti sul territorio.




Libri

Pierre Rabhi. Il contadino poeta che respira con la terra

a cura di Giovanna Salvioni, Educatt, Milano 2011, € 3,00

Lezioni di diritto pubblico

Un agevole testo di studio che si discosta dai manuali tradizionali per la voglia di semplificare strutturalmente una materia complessa