Università Cattolica del Sacro Cuore

Link funzionali



CattolicaNews Newsletter Rassegna Stampa Area Stampa
  • Basic Research in Cardiology

    Roma

    Infarto, scoperta molecola freno

    Renderebbe inoffensive le cellule immunitarie che lo favoriscono. È il risultato di un lavoro di ricercatori di cardiologia dell’Università Cattolica che sarà pubblicato su Basic Research in Cardiology. Studi in corso potrebbero dimostrare la validità di terapie preventive antinfiammatorie

  • Giovanni Reale e Sandro Pertini

    Milano

    Giovanni Reale, ricordo del maestro del pensiero antico

    Nel giorno della scomparsa del filosofo, laureato dell’ateneo, allievo di monsignor Olgiati e per trent’anni professore della Cattolica, il ricordo della comunità accademica, del preside della “sua” facoltà, e alcuni stralci del profilo curato dall’allievo Roberto Radice, pubblicati oggi sul quotidiano "Avvenire"

  • Christian Harris

    Milano

    Lavorare con Google nel motore

    Christian Harris è arrivato a Dublino nell’headquarter europeo della corporation americana grazie al network creato dal professor Brioschi con l’International Advertising Association. Un “passaporto” conferito anche quest’anno a 140 studenti Cimo GALLERY

  • anziani

    Roma

    Lotta all’invecchiamento, l'Italia guida il primo studio europeo

    Ottanta ricercatori da 11 nazioni, 1.500 pazienti coinvolti e un finanziamento pubblico-privato di 49 milioni di euro: il progetto Sprintt coordinato dal geriatra dell’Università Cattolica Roberto Bernabei e da Susanna Del Signore di Sanofi




MILANO

La musica è in chiostro

Un luglio musicale quello della sede milanese, con la conclusione della prima stagione concertistica di Note d’inChiostro, l’esecuzione delle Virgo Vox nell’ambito del Festival Mito e, il 12 luglio, la grande chiusura con l’Ensemble “I Pomeriggi musicali"

News dalle Sedi, Milano
Pubblicato: 05 luglio 2012

Una chiusura d’anno accademico all’insegna della musica, quella della sede milanese dell’Università Cattolica. Sarà l’ensemble di archi “I Pomeriggi musicali” a concludere una stagione ricca di occasioni culturali, promosse da Note d’inChiostro oppure ospitate negli spazi artistici dell’ex monastero benedettino di Sant’Ambrogio: il 12 luglio alle 20.45 nel cortile d’onore Leone XIII, in collaborazione con il Centro pastorale, il gruppo milanese, diretto dalla violinista Fatlinda Thaci, eseguirà musiche di Rossini, Telemann, Paganini e Tchaikovsky (vedi il programma completo).

 

L'Ensamble de "I pomeriggi musicali"

L’orchestra “I Pomeriggi musicali” nasce nell'immediato secondo dopoguerra in una Milano tutta presa dal fervore della ricostruzione. Fin dal primo concerto, il 27 novembre 1945, accostando Mozart e Stravinskij, Beethoven e Prokofjev inaugurò una formula coraggiosa che la portò al successo. Raccogliendo lo spirito di questa vivace realtà, i musicisti che la compongono hanno voluto creare un Ensemble che permetta di continuare l’approfondimento del repertorio che è loro più consono anche al di fuori della Stagione ufficiale del Teatro Dal Verme. L’Ensemble d’archi de “I Pomeriggi Musicali” si presenta come una formazione variabile dal quartetto all’orchestra da camera e di grande duttilità nell’affrontare un repertorio che spazia dal Barocco al Novecento.


Il 4 luglio si è conclusa, con la lezione-concerto e l’esibizione serale in aula magna dello University of London Chamber Choir, la prima serie di concerti di Note d’inChiostro. Il coro londinese, diretto dal maestro Colin Durrant, è una giovane formazione, un gruppo di recente costituzione che tuttavia ha intrapreso con determinazione la strada della grande tradizione corale inglese. L’aula magna è stata invasa dalle meravigliose melodie del rinascimento polifonico inglese, dai toni melanconici e innovativi del post-romanticismo, dalle nuove e affascinanti melodie della musica contemporanea.


Sara TomasoniIl concerto del coro londinese ha chiuso il percorso promosso dal Centro pastorale in collaborazione con il professor Enrico Reggiani, che ha organizzato tre concerti nei chiostri della sede di Milano. Dopo le esibizioni di Sara Gianfelici alla chitarra, di Alessandro Clerici al violino e Chiara Sarchini al pianoforte, ha completato il trittico la pianista bresciana Sara Tomasoni (nella foto), studentessa di Fisica alla facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali.


MITO FRINGE, LE VIRGO VOX ALL'UNIVERSITA' CATTOLICA

Virgo Vox in UC

Si sono esibite nel Cortile d'Onore della sede di largo Gemelli le Virgo Vox. L'ensemble, tutta al femminile, si è esibita in ateneo nell'ambito della rassegna musicale MiTo Fringe . Promosso dal Comune di Milano il festival, l'evento precede il festival MiTo di settembre e dal 6 giugno al 7 luglio, dal centro alle periferie, ha ospitato concerti gratuiti in strade, cortili, parchi stazioni e università. 

L'ensemble in Cattolica ha eseguito il suo repertorio di brani  "a cappella". Particolarmente apprezzata, tanto da essere riproposta pr il proverbiale 'bis' un'originale rivisitazion melodica della poesia di Aldo Palazzeschi "...e lasciatemi divertire!". 
L’
Ensemble Virgo Vox nasce dalla passione per il canto corale. Compagine senza direttori, dove ogni cantante porta la propria esperienza vocale e la propria sensibilità artistica il gruppo si esibisce per lo più in luoghi sacri, come nella Basilica di San Lorenzo a Milano e nell’Abbazia di Piona.

L'ENSEMBLE

Valentina GhirardaniVirgovale”, soprano
Paola Bianchi, soprano
Gabriella MascadriVirgolella”, soprano
Marcella Moroni, soprano
Nancy Garcia SiurobVirgonancy”, contralto
Katarzyna GladyszVirgokate”, contralto
Maria MassiminVirgomaria”, contralto
Isabella Di PietroVirgoisa”, contralto



Libri

Pierre Rabhi. Il contadino poeta che respira con la terra

a cura di Giovanna Salvioni, Educatt, Milano 2011, € 3,00

Lezioni di diritto pubblico

Un agevole testo di studio che si discosta dai manuali tradizionali per la voglia di semplificare strutturalmente una materia complessa