La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per corsodiformazione:

Minori non accompagnati, corso in Caritas

Roma Minori non accompagnati, corso in Caritas I tutori di resilienza specializzati in Università Cattolica promuovono a Roma alcune lezioni per guidare gli operatori nel lavoro di accoglienza e di supporto ai bambini immigrati senza famiglia. L’avvio con il prorettore Antonella Sciarrone Alibrandi 06 ottobre 2017 La resilienza è la capacità della persona di riprendersi e adattarsi a situazioni problematiche altrimenti insostenibili, e al tempo stesso di agire in modo propositivo, appellandosi alle risorse interne ed esterne disponibili. L’ Unità di ricerca sulla resilienza dell’Università Cattolica, insieme al Bureau international catholique de l’enfance (BICE) , propone un corso per operatori sociali della Caritas di Roma che ha l’obiettivo di fornire le competenze necessarie a sviluppare il giusto approccio al fenomeno migratorio. Seguendo l'insegnamento di Papa Francesco, la condizione dei minori non accompagnati e delle persone migranti non può non interrogarci ha dichiarato il prorettore dell'Università Cattolica, Antonella Sciarrone Alibrandi , introducendo l'incontro -. Nel nostro Ateneo si fa formazione e ricerca, ma si cerca anche di agire, di operare, di compiere dei gesti che siano espressione di uno stile che sia anzitutto attenzione alla società di oggi». Enrico Feroci , direttore Caritas di Roma: «Vi porto una parola di gratitudine per questa iniziativa, per noi questa mattina è una grande opportunità per fermarci e riflettere insieme. Dopo i saluti anche di Alessandra Aula , segretaria generale del BICE, è intervenuto Padre Fabio Baggio , sottosegretario della Sezione Migranti e rifugiati del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano integrale della Santa Sede.

 
Go top