La tua ricerca ha prodotto 2 risultati per cineforum:

In collegio un cineforum "smart"

In questo modo, ad esempio, ognuno nel finale di Taxi driver avrà potuto leggere e interpretare qualcosa di diverso, decidendo poi di condividere la sua opinione con gli altri partecipanti e riscuotendo consensi o obiezioni. È proprio questo che distingue l’esperienza del cineforum dal vedere, ad esempio, un film su Netflix da soli nella propria camera: il momento della condivisione. studente del quarto anno del corso di laurea in Medicina e Chirurgia #collegi #nuovojoanneum #cineforum #studenti Facebook Twitter Send by mail Print.

 

In Collegio è Hitchcockmania

Milano In Collegio è Hitchcockmania Iniziano dal Ludovicianum di Milano le proiezioni del percorso Cineforum intercollegiale dedicato al maestro del brivido. by Giada Meloni | 07 marzo 2018 Vivere l’esperienza del progetto “Collegiunicattolica” non è soltanto studiare e condividere gli spazi con altri ragazzi e ragazze. È con questo intento che i Collegi della sede di Milano promuovono l’iniziativa Cineforum intercollegiale , una serie di proiezioni serali che per quest’edizione rendono omaggio al regista dell’orrore per eccellenza, Alfred Hitchcock. La serata d’apertura di questo happening cinefilo è in programma stasera presso il Collegio Ludovicianum; il film che inaugura l’iniziativa è il cult movie hitchcockiano per antonomasia, Psycho . Diretto da Hitchcock nel 1960 e con un cast stellare – ricordiamo tra tutte le interpretazioni magistrali di Janet Leigh e Anthony Perkins - Psycho è il film del regista che ha riscosso il maggior successo al botteghino, registrando un incasso mondiale di circa 50 milioni di dollari. Forse non tutti sanno che la famosa scena della doccia ha richiesto ben sette giorni di lavorazione contro i 45 secondi effettivi sullo schermo; il maestro della suspense e maniacale perfezionista, chiese inoltre alla troupe che l'acqua diventasse improvvisamente gelida durante l’accoltellamento della bellissima Janet Leigh, la protagonista Marion Crane. La Licenza MPLC permette di mostrare, senza alcuna limitazione nella frequenza, tutti i film dei produttori affiliati, garantendo non solo la regolarità delle proiezioni, ma anche l'educazione alla trasparenza e alla legalità che sono alcuni degli obiettivi dell'Ente.

 
Go top