La tua ricerca ha prodotto 1 risultato per dsa:

La comunità universitaria è inclusiva

Nel tempo dell’orientamento e della fase di immatricolazione alle lauree triennali e magistrali, inoltre, il Servizio prevede diversi incontri (alle ore 15.00 del 25 giugno, 9 e 23 luglio; per informazioni sulla partecipazione, consultare le pagine Entra in Cattolica ) dove sarà possibile chiedere informazioni sulle diverse tipologie di supporto offerte agli studenti. Il dato particolarmente significativo riguarda gli studenti con DSA che dal 2016 a oggi sono più che raddoppiati, passando da 491 a 913, mentre in generale il trend degli studenti con disabilità è in progressivo e più lineare aumento. A seconda della sede di appartenenza, lo studente troverà addetti pronti ad accoglierlo sia di persona sia telefonicamente, coordinati da un unico referente che opera presso il campus di Milano. Le segreterie sono presidiate da personale tecnico amministrativo altamente qualificato e da una équipe di pedagogisti esperti delle varie necessità degli studenti e della struttura delle facoltà e dei corsi di laurea. Tutta la comunità universitaria delle sedi di Milano e Piacenza-Cremona è costantemente sensibilizzata grazie all’iniziativa “Mettiti nei miei panni”, una best practice basata sulla partecipazione attiva e su attività di role taking che stimolano la riflessione e l’elaborazione critica. Sulla brochure del Servizio sono fornite informazioni sulle agevolazioni relative alle tasse, sulle borse di studio, sul supporto per la gestione delle pratiche amministrative e al servizio di accompagnamento, e sul supporto didattico a livello pedagogico e tecnologico. Per il prossimo anno accademico, conformemente alle nuove modalità di didattica mista, in parte in presenza e in parte a distanza, saranno attivate pratiche inclusive che tengano conto delle diverse problematiche degli studenti con disabilità e con DSA. #disabilita #dsa #inclusione #didattica Facebook Twitter Send by mail Print.

 
Go top