Nata nel 2008 con l’obiettivo di sostenere i collegiali e alimentare uno spirito di fratellanza e collaborazione, l’associazione Agostini Semper continua a ispirarsi a quanto voluto da padre Agostino Gemelli in merito all’orientamento del Collegio Augustinianum. L’associazione coinvolge in maniera attiva gli studenti di ieri e di oggi per continuare a raccontare un’esperienza di vita che si concretizza ogni giorno nello “spirito dell’Augustinianum”.

Nell’ambito della sua attività di formazione costante gli Agostini Semper forniscono contributi rilevanti nell’organizzazione di percorsi culturali di approfondimento politico, giuridico e spirituale. Questi trovano piena realizzazione all’interno di agili volumi, i Colloquia, che rappresentano la libertà di pensiero che il Collegio Augustinianum offre a chiunque sia interessato: dai membri dell’istituto stesso all’intera popolazione universitaria.

I Colloquia, edizioni speciali a tiratura limitata a cura di Educatt, presentano il resoconto delle attività culturali proposte ogni anno dall’Augustinianum, dedicano le loro pagine al ricordo di Agostini illustri, raccolgono testi di lezioni di particolare interesse. Dal 2012, anno della prima pubblicazione (Armando Matteo, C’è ancora bisogno di Dio, EDUCatt, Milano 2012), a oggi, le tematiche affrontate sono state molteplici: dal profilo del celebre Agostino Umberto Pototsching e le sue lettere agli studenti a lezioni sulla dottrina sociale della Chiesa e sulla lotta armata in Italia, passando per percorsi sulle virtù teologali e incontri sulla Grande Guerra, i Colloquia vanno incontro ai gusti e alle esigenze di molti.

In occasione del ventitreesimo appuntamento di ritrovo degli studenti del Collegio Augustinianum di tutte le età, lo scorso 10 novembre, sono stati presentati i quattro nuovi numeri dei Colloquia dell’Associazione, dedicati rispettivamente al ricordo dell’Agostino Roberto Ruffilli a cura di Enzo Balboni (numero 22), a padre Gemelli e alla sua lettera aperta per ricordare doveri e missioni dello studente dell’Università Cattolica (numero 23), alla figura di Ezio Franceschini e alla contestazione del 1968 (numero 24) e agli incontri del ciclo La gestione interna del fenomeno migratorio tra diritto d’asilo, ordine pubblico ed esigenze di integrazione (numero 25).

Tutti i volumi della serie possono essere richiesti in versione cartacea (per la quale è richiesto un contributo di 5 euro); sono inoltre disponibili per il download gratuito nell’apposita area del sito Agostini Semper.